Quota 3052, Cartoline dalle Orobie

QUESTO PROGETTO SI E' CONCLUSO NELL'AUTUNNO 2013

è un contenitore culturale con diversi appuntamenti, raccolti in cicli stagionali, rivolti a quanti amano le montagne bergamasche, conoscono e/o vogliono riscoprire le tradizioni, il lavoro, la cultura e la natura che sono vive e presenti tra le Orobie. Incontri sulle tematiche che caratterizzano la montagna bergamasca: la fauna, la flora, i paesaggi, i rifugi montani, la musica, i grandi pittori itineranti, i pastori, gli allevatori, gli agricoltori di montagna e i grandi alpinisti bergamaschi.

Le Orobie sono montagne piene di tradizione, storia, natura e cultura. Sembra uno slogan ma non lo è: invece è vero che le montagne bergamasche hanno potenzialità e contenuti pari alle grandi aree alpine. L'idea di QUOTA 3052. CARTOLINE DALLE OROBIE è quella di far conoscere e scoprire ai tanti bergamaschi della Città e della Pianura, attraverso incontri, film, racconti, le loro montagne. QUOTA 3052. CARTOLINE DALLE OROBIE è organizzato da GENTE DI MONTAGNA con il patrocinio e il contributo del Consorzio BIM del Lago di Como e fiume Brembo e Serio e con la collaborazione di tanti Enti Locali, del mensile Orobie, delle Sezioni del CAI ed Associazioni del territorio. 

I precedenti cicli di incontri (che continuano dal 2010) di QUOTA 3052 CARTOLINE DALLE OROBIE sono stati ospitati a Bergamo, Brignano Gera d'Adda, Caravaggio, Treviglio, Covo, Misano Gera d'Adda, Martinengo, Mozzanica, Ponte san Pietro, Nembro, Romano di Lombardia, Caprino Bergamasco.

(per materiale informativo vai alla sezione DOWNLOAD).

 

< PRECEDENTE          SUCCESSIVO


QUOTA 3052, CARTOLINE DALLE OROBIE #2013 ha il prezioso patrocinio del

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI BERGAMO "Antonio Locatelli"

PROGRAMMA, OSPITI, LUOGHI DEL TERZO CICLO DI QUOTA 3052, CARTOLINE DALLE OROBIE

VENERDì 12 APRILE, ore 20.45. Sede del CAI di Romano di Lombardia.

QUOTA 3052, PRESENTAZIONE DEL NUOVO CICLO DI INCONTRI

Incontro con Davide Torri, responsabile dell'Associazione Gente di Montagna, e presentazione del programma, dei luoghi, dei temi e degli ospiti del terzo ciclo di incontri di QUOTA 3052, CARTOLINE DALLE OROBIE. Durante la serata ci sarà la proiezione di una eccellente selezione di film dalle ultime edizioni del Brescia Winter Film.

In collaborazione con il Consorzio BIM del lago di Como e fiumi Serio e Brembo, Sezione CAI di Romano di Lombardia e Città di Romano di Lombardia.

SABATO 20 APRILE, ore 20.45. Castello di Luzzana.

VIVERE SULLA DIGA, vita e avventure di un guardiano (anzi di due).

Incontro con Davide Gambardella e Mario Gervasoni, guardiani di diga. Come si vive in mezzo alle montagne nel terzo millennio? C'è ancora la fatica e la magia di essere isolati dal mondo eppure così indispensabili ad esso. Oggetti e storie, come nello stile del nuovo ciclo di QUOTA 3052, saranno i contenuti dell'incontro a Luzzana. Durante il giorno, in collaborazione con il CAI Valle Cavallina, passeggiate, laboratori, arrampicate e molto ancora, per tutti i bambini e i ragazzi del Polo Scolastico dell'Unione. In collaborazione con Enel, Consorzio BIM del lago di Como e fiumi Serio e Brembo, Orto Botanico "L.Rota" Bergamo, Comune di Luzzana e Polo Scolastico dell'Unione.

GIOVEDI' 9 MAGGIO, ore 20.45. MOZZANICA Cortile della Biblioteca Comunale

LA MONTAGNA DALLA TESTA AI PIEDI.

Incontro con Lucia Castelli, insegnante di Educazione Fisica e Pedagogista. Sportiva polivalente ha praticato ad alti livelli e per molti anni atletica leggera, sci da fondo, scialpinismo, alpinismo, ski-roll, e corsa in montagna. E' stata tra le prime ragazze ad affrontare il mitico Parravicini. Conosce le montagne bergamasche (soprattutto quando innevate) e ha viaggiato in modo avventuroso in altre Terre Alte: per questo che, in questa occasione, sarà accompagnata dalla sua grande amica Silvia Metzeltin, personalità di primissimo piano nell'ambiente alpinistico internazionale.

In collaborazione con il Consorzio BIM del lago di Como e fiumi Serio e Brembo e il Comune di Mozzanica.

DATA e LUOGO DA CONFERMARE

MUSICA DALLE MONTAGNE, SUONI DAI CARNEVALI. 

Incontro con Gigi Bonomelli, anima e musicista che da anni è la principale memoria e il primo portavoce dei riti musicali del Carnevale della Valle Caffaro, con lui Marco Lorenzi, insegnante e maestro di violino e di viola da gamba. Una serata dedicata alla musica popolare alpina ed ai suoi contatti con la musica "colta". Una sfida amichevole tra due modi di intendere la musica tra canzoni, suonate e racconti.

In collaborazione con il Consorzio BIM del lago di Como e fiumi Serio e Brembo .

A.p.S. Gente di Montagna e QUOTA 3052, CARTOLINE DALLE OROBIE è vicina all’ASSOCIAZIONE ROBY PIANTONI O.N.L.U.S. Progetto “Insegnanti per il Nepal”

LUOGHI, PERSONE, EMOZIONI DA QUOTA 3052