LE FOTO DEL MESE 2015

Qui trovi le foto pubblicate nell'Home durante il 2015

Il mese della neve (foto di Patagonia)
Il mese della neve (foto di Patagonia)

Dicembre 2015: arriva l'inverno, si spera anche nella buona neve, quella che ripara la terra e i suoi frutti (come il nostro Zafferano OLG) , quella che pulisce le città, quella che ci permette di volare, scia ai piedi, su pendii ripidi ma anche meno. Per questo, come una specie di buon auspicio, noi di GDM, portiamo in giro per le valli le belle storie che parlano di neve e di sorrisi. Il Winter Film parte a dicembre in quel di Brescia pronto poi a migrare nelle Dolomiti Bellunesi (e non solo)

Arriva il BWF (foto di Nejc Miljak )
Arriva il BWF (foto di Nejc Miljak )

Novembre 2015: è pronta le nuova edizione del Brescia Winter Film, il nostro fiore all'occhiello. Film bellissimi, storie incredibili, paesaggi da brivido, personaggi che hanno fatto della montagna la loro vita, nel bene e nel male. Come sempre novità anche per il sesto anno del BWF: come sempre la sede principale è Brescia ma, nei prossimi mesi il Winter Film si mettere in cammino, con il suo programma, ad occidente ed a oriente. Si comincia il 26 novembre.

Piccoli che crescono bene (foto di Maria Calegari)
Piccoli che crescono bene (foto di Maria Calegari)

Ottobre 2015: in arrivo la stagione che, in montagna, sembra accendere luci, colori e passioni più che in ogni altro luogo. Anche per noi di GDM l'autunno è un tempo di grandi impegni e, perché no?, di raccolta. Raccolta di storie, di persone, di azioni che vanno nella direzione di una montagna più viva. Non per forza più ricca perché non serve la ricchezza se non hai la gioia di stare in un posto che ti dà, appunto, la vita. Sono tanti gli appuntamenti a cui partecipiamo come promotori, con impegno (e fatica) ma consapevoli che questa sia la cosa giusta.

Lago Antermoja. Foto di Davide Torri
Lago Antermoja. Foto di Davide Torri

Settembre 2015: per qualche motivo strano l'autunno sembra una stagione con poche risorse, che attende immobile lo scorrere dei suoi mesi. Ma la gente che vive in montagna sa che non è così. Si lavora di più, si sfruttano le giornate sempre più corte fino all'ultimo raggio di sole. E su quei raggi che maturano frutti preziosi, doni di una natura che spesso saccheggiamo e distruggiamo. Per questo che GDM nei suoi progetti cerca sempre una mediazione con essa: solo così una azione sulle terre alte è per le terre alte, per i suoi abitanti e per chi ci sarà domani.

Up&Down mountain. Foto di Davide Torri
Up&Down mountain. Foto di Davide Torri

Agosto 2015: piena estate anche sulle terre alte. Un mese che sembra dedicato al riposo ma, i più, si accapigliano in code roventi sulle autostrade oppure ciabattano, rigorosamente tatuati, tra le strade dei luoghi di punta vacanzieri. Ma, tra i pascoli alti, c'è chi non conosce riposi effimeri e si appresta a tagliare l'ultimo prato. Pure noi di GDM siamo al lavoro: si concretizzano le nuove ed importanti azioni del progetto Zafferano OLG e il Brescia Winter Film sta, in questi giorni, chiudendo il programma. A noi piace così.

 . 

Autoritratto al sole. Foto di Tara Reynvaan
Autoritratto al sole. Foto di Tara Reynvaan

Luglio 2015: mentre si inizia a cuocere sotto il sole estivo il nostro gruppo sta concludendo il lavoro di invito verso i nuovi film (e i loro autori) per la nuova edizione, siamo alla numero sei, del Brescia Winter Film. Film giovani, leggeri ma che fanno pensare, che ti invitano a scoprire il perché di una avventura, di una scelta, di un viaggio. E con i film anche gli ospiti, gli incontri, la musica, le foto. Insomma, fa caldo, ma si lavora per il Winter.

 . 

Stiamo lavorando per te. Foto di Sara Boroni
Stiamo lavorando per te. Foto di Sara Boroni

Giugno 2015: in questo tempo dove le parole cibo, sostenibile, buono, salutare, a chilometro zero, stanno sulla bocca di tutti (anche degli stolti) sembrerebbe immediato che questi (anche gli stolti) sappiano chi, da sempre, ci permette di averlo questo cibo, sostenibile, buono, a chilometro zero. Ma sembra che così non sia. Buona estate: che la terra vi dia frutti per tutti (anche per gli stolti)

 . 

In attesa dell'estate. Foto di Gege Agazzi
In attesa dell'estate. Foto di Gege Agazzi

Maggio 2015: l'estate in montagna è qualcosa di magico: una nuova vita si ripresenta ogni volta davanti a noi. Anche GDM si prepara con nuove iniziative e appuntamenti. Si comincia in una delle più belle Valli Bergamasche: la Valle di Scalve. Seguiteci.

 . 

curare la montagna. curare l'economia. Foto di Gege Agazzi
curare la montagna. curare l'economia. Foto di Gege Agazzi

Aprile 2015: bello godere delle ultime nevicate, bello ricordarsi che la montagna, come tutte le cose preziose ha bisogno di essere aiutata, curata, vissuta. Anche il turismo ha un suo valore, che non è semplicemente economico: affezionarsi ad un luogo, sentirlo proprio, anche se non è il tuo luogo di nascita, nemmeno di crescita, dà molto di più di un semplice sentimento di appartenenza. Ti fa sentire (un poco) parte di quelle montagne, di quei paesaggi che non devono essere lasciati in mano a chi in nome del turismo distrugge tutto.

 . 

disegno di Jeremy Collins per il BWF 2014
disegno di Jeremy Collins per il BWF 2014

Marzo 2015: questa volta un disegno di Jeremy Collins, il nostro fratello americano, alpinista, viaggiatore e artista ci ricorda di come la terra, le montagne non siano un luogo solo per gli uomini ma anche per chi, prima di noi e più di noi, riconosce la natura come una parte del tutto. E ci ricorda anche della pubblicazione, in questi giorni, dell'atteso catalogo della quinta edizione del Brescia Winter Film. Bellissimo.

 . 

foto di Sara Boroni
foto di Sara Boroni

Febbraio 2015: uno dei nostri fiori all'occhiello è il progetto di coltivazione dello Zafferano in Alta Valle Brembana. E' piccolo, nato meno di due anni fa, ma rappresenta con le sue azioni economiche e sociali un esempio positivo e concreto di come si può stare in montagna. Ecco perché, mentre i bulbi dello Zafferano stanno sotto la neve, noi di GDM continuiamo a lavorare. 

foto di Ugo Manzoni
foto di Ugo Manzoni

Gennaio 2015: qui, nelle Valli Bergamasche, la neve è poca. Speriamo ne scenda un poco di più in questo mese perché, da romantici, crediamo nella neve, crediamo nella sua capacità di dare luce e forza alla terra che sotto nasconde, crediamo che la neve faccia parte della montagna, così come la gente, il lavoro, la cultura, la solidarietà. Siamo romantici e speriamo che una bella nevicata faccia ricordare a chi l'ha dimenticato cosa è la montagna.